It looks like you are browsing from United States. Please select your region for the best experience.
No thank you

Video Karaoke Quella carezza della sera - New Trolls - Karaoke Canzoni

Questa base è una cover di Quella carezza della sera resa famosa da New Trolls

Formati inclusi:

CDG (MP3+G)
MP4
KFN
?

Il formato CDG (detto anche CD+G o MP3+G) è compatibile con la maggior parte dei karaoke. Include un file MP3 e testi sincronizzati (Versione Karaoke vende solo file (MP3+G) digitali, NON riceverai quindi un CD).

E' possibile suonare di default i file MP4 su MAC OS X e Windows 7. Se utilizzi Windows XP o Vista devi utilizzare Windows Media Player 12.

Il Player del software KaraFun legge questo formato, puoi scaricarlo gratuitamente.
Questo efficiente formato può salvare tracce audio multiple addizionali e uno sfondo colorato che si muove al ritmo della musica.

Il tuo acquisto ti permette di scaricare il video in tutti i formati,senza limiti.

About

Con i cori (a scelta nella versione KFN)

Tempo: variabile (attorno a 113 BPM)

Stessa tonalità dell'originale: DO

Durata: 04:14 - Anteprima: 01:24

Data di rilascio: 1978
Generi: Pop, Soft Rock, in italiano
Autore/i: Giorgio D Adamo, Giovanni Belleno
Compositore/i: Arturo Belloni, Domenico Di Palo, Sergio Bardotti, Vittorio De Scalzi

Tutti i File scaricabili sono basi,non la versone originale del brano.

Testo De Quella carezza della sera

Quando tornava mio padre sentivo le voci
Dimenticavo i miei giochi e correvo lì
Mi nascondevo nell'ombra del grande giardino
E lo sfidavo a cercarmi io sono qui
Poi mi mettevano a letto finita la cena
Lei mi spegneva la luce ed andava via
Io rimanevo da solo ed avevo paura
Ma non chiedevo a nessuno rimani un po
Non so più il sapore che ha
Quella speranza che sentivo nascere in me
Non so più se mi manca di più
Quella carezza della sera o quella voglia di avventura voglia di andare via di la
Quelle giornate d'autunno sembravano eterne
Quando chiedevo a mia madre dov'eri tu
Io non capivo cos'era quell'ombra negli occhi
E cominciavo a pensare mi manchi tu
Non so più il sapore che ha
Quella speranza che sentivo nascere in me
Non so più se mi manca di più
Quella carezza della sera o quella voglia di avventura voglia di andare via
Non so più il sapore che ha
Quella speranza che sentivo nascere in me
Non so più se mi manca di più
Quella carezza della sera o quella voglia di avventura voglia di andare via

Riproduzione vietata

Segnala un errore nel testo

Invia Cancella